“Il Fotografo” e il coraggio di Iovine

La segnalazione è sicuramente un piacere, per questo motivo invito gli appassionati di fotografia a leggere l’ultimo numero de “Il Fotografo”, il magazine della Sprea Editrice riservato alle immagini. Per sgombrare il campo dalle facili congetture, dico subito che collaboro da molti mesi alla sua realizzazione. Ma il fatto di parlarne non è dato da una sorta di piaggeria o per segnalare la mia attività. Mi piace parlare de “Il Fotografo” perchè è sicuramente una bella rivista che si colloca in una sua dimensione particolare che non coincide con tutte le altre concorrenti. Sin dalle prime pagine salta agli occhi lo spazio dedicato alle immagini di tanti fotografi sparsi per il mondo, una offerta ragguardevole che annovera anche la fotografia intesa come fenomeno dell’arte contemporanea. Un discorso se vogliamo unico nel panorama dei magazine di settore. Anima di questa proposta è Sandro Iovine, pensatore rigoroso ed esteta di rara perizia, ed esso stesso fotografo. Vi invito a visitare il suo sito web www.sandroiovine.com dove troverete delle immagini veramente di livello. La sezione “In the family” è quella che mi ha regalato più intense emozioni. Se volete potete anche leggere il suo blog www.sandroiovine.blogspot.com/ che è diventato un punto di riferimento in rete. Sandro è intervenuto anche nel mio modesto blog, e di questo lo ringrazio.

Annunci

~ di raw82 su febbraio 1, 2008.

2 Risposte to ““Il Fotografo” e il coraggio di Iovine”

  1. Carissimo Mimmo… è x me 1 piacere poter commentare il tuo blog. Faccio parte di quella categoria di ‘lettori distratti’ della rivista. Uno di quelli ke rimane incantato x ore a guardare le immagini ma che forse concede poco spazio alle didascalie ed agli articoli. Volevo dirti grazie x aver fatto nascere, anzi rinascere, in me la passione x l’ immagine. Quella dei paesaggi, degli animali o delle persone. Quei portraits che fanno parte della tua carriera. In bocca al lupo x il blog… con affetto… Peter Parker 😉

  2. Mimmo grazie di cuore per le belle parole che hai speso sia nei confronti del giornale sia nei miei. Le seconde trovo sinceramente immeritate, ma è inutile sottolineare che offrono un corroborante massaggio al mio ego. Di fatto esteta di rara perizia non me lo aveva mai detto nessuno. Fotografo è un termine che qualcuno ha speso con maggiore generosità nei confronti del sottoscritto, che peraltro ci tiene a sottolineare che fotografo, purtroppo, proprio non è ne per professione ne per capacità. Al massimo son uno che di fotografia si occupa con passione e che ogni tanto prova maldestramente a prendere in mano una fotocamera. E poi non sono nemmeno tanto coraggioso 🙂
    Grazie ancora Mimmo!!!

    Sandro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: