Congiuntura e nuove reflex

Come volevasi dimostrare. La Nikon ha annunciato l’uscita di una nuova macchina fotografica reflex full frame, la D700.  Dalle scarse notizie a disposizione si tratterebbe di una macchina che ricalca alcune caratteristiche dell’ammiraglia D3 ad un prezzo inferiore. Continua la folle rincorsa a nuovi modelli che hanno come primo effetto la svalutazione del modello precedente magari uscito solo pochi mesi prima. Un “ottimo” investimento per l’acquirente, che ripaga con gentili benedizioni i produttori.  Probabilmente l’indirizzo della casa nipponica è quello di far migrare quante più persone possibili verso il formato 24×36, che renderebbe inservibili ottiche e altri accessori studiate per il formato digitale. Un affare colossale con un business  post vendita  a molti zero. Questi i desiderata dei manager pagati per attuare stategie di vendita che consentano di acquisire grosse fette di mercato e di generare utili da capogiro da distribuire agli azionisti. Dall’altro il mercato, quello reale, dei fotografi  stretti tra congiuntura sfavorevole e immagini stock a prezzi di realizzo.  Quale sia la volontà di imbarcarsi in un nuovo cambio di attrezzature, non è facile prevedere. Certamente il vero tallone d’achille è proprio il “pieno formato”. Ha realmente senso tornare ad un formato nato per la pellicola e di scarso valore aggiunto per il digitale?  Penso modestamente di no.  

Annunci

~ di raw82 su luglio 1, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: