Crescenzio Sepe e La casa di Tonia

 

 

casa_tonia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tonia è una mamma che scopre di essere ammalata di cancro e che decide di non sottoporsi alle cure mediche per  portare avanti la sua gravidanza. Tonia muore nei primi mesi di quest’anno ma il frutto del suo amore,Sofia, vive e cresce con il suo papà.  Il cardinale  Crescenzio Sepe decide di creare a  Napoli una struttura a servizio delle mamme in difficoltà, “la casa di Tonia”, appunto. E lo fa non solo invitando tutti a dargli una mano, ma mettedoci personalmente di suo. La novità tà di quest´anno per contribuire con un´offerta al progetto ´In nome della Vita´ promosso dal cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, è un numero telefonico: 48588. Da oggi e fino al 24 dicembre è attivo per donare un euro mandando un messaggio attraverso i gestori Tim, Vodafone e Wind e due euro dai telefoni da rete fissa Telecom.
Al numero e ai suoi obiettivi di solidarietà saranno dedicati, da giovedì a domenica prossimi una serie di spazi all´interno di alcuni programmi della Rai.
I fondi raccolti serviranno per attivare all´interno della Casa di Tonia ´La culla della Vita´:

un asilo multietnico, per accogliere, assistere e nutrire bimbi, che sono già nella Casa di Tonia o figli di napoletani o di immigrati, sui quali gravano quotidiane difficoltà economiche ed organizzative della loro famiglia per cui spesso i piccoli vengono affidati a conoscenti o addirittura portati dalle mamme sul posto di lavoro, quando hanno la fortuna di lavorare.Ma non è l´unico modo per contribuire. Torna infatti la tradizionale asta di Natale che si terrà all´Auditorium della Rai di Napoli il prossimo 16 dicembre alle ore 19. All´incanto anche quest´anno, fra gli altri, i doni di Benedetto XVI e del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.
Il mercatino nel Museo diocesano Donnaregina apre l’8 Dicembre e resterà aperto fino al 31 gennaio e sono già attivi un conto corrente postale ed un conto corrente bancario i cui riferimenti possono essere consultati sui siti http://www.caritas.na.it; http://www.chiesadinapoli.it.
L´Ascom promuove invece la raccolta fondi nei suoi negozi dove saranno esposti dei salvadanai per le offerte.

 

Annunci

~ di raw82 su dicembre 10, 2008.

Una Risposta to “Crescenzio Sepe e La casa di Tonia”

  1. come Presidente Nazionale dell’AGPG,di cui sua EM.za Card Sepe e’ socio emerito ad honorem,a nome di tutta l’organizzazione daremo il nostro massimo appoggio alla meritevole iniziativa.
    l’Agpg e’ sempre al fianco di chi ha bisogno.

    ufficio stampa AGPG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: