Esclusione e ipocrisia

E’ durata solo pochi minuti l’avventura di Nunzia Di Maio alle finali di Miss Italia. E’ stata la prima concorrente ad essere eliminata, lasciando il posto a bellezze non al suo pari. Evidentemente la giuria era impegnata altrove quando ha deciso la  sua esclusione. Non resta che sperare nel ripescaggio. Certo è che comunque è riuscita a bucare lo schermo. Per il resto tutto secondo copione, anche l’esclusione ipocrita di Miss Modena per aver “posato in pose sconvenienti”. Poco importa che quello che era “sconveniente” prima, diventerà la regola dopo. Quasi tutte le bellezze presenti nello showbiz hanno fatto calendari, video e foto senza veli. Ma da un concorso che prima di iniziare porta tutti a Messa con tanto di predica, non ci si poteva aspettare altro che una soluzione da democrazia cristiana da altri tempi. 

Annunci

~ di raw82 su settembre 10, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: